Perché partecipare al concorso?
Gentile lettore, con questa lettera vorremmo presentare il nostro concorso.
La caratteristica del concorso è che gli autori segnalati (non solo i vincitori) ricevono delle proposte di pubblicazione. Premessa è fondamentale: organizziamo da 10 anni il concorso, abbiamo ogni anno pubblicato gratuitamente i vincitori che a fine bando ricevono un contratto di edizione che prevede la pubblicazione assolutamente gratuita delle opere vincitrici.
Chi vince il Concorso Granelli di Parole riceve un contratto di edizione che non prevede nessun vincolo (pubblicazione gratis). La nostra storia lo racconta i vincitori sono là a testimoniare la serietà, l'imparzialità e la qualità del Premio Letterario.
Il senso ultimo di questa iniziativa va al di là della partecipazione stessa. Abbiamo realizzato una manifestazione con un obiettivo ben chiaro: offrire la possibilità di essere pubblicati, ecco perché i meccanismi di promozione degli autori che hanno partecipato iniziano subito dopo la fine del concorso. Sarebbe stato troppo semplice organizzare un concorso, tout court.
Cosa accade dopo aver partecipato?
I vincitori ricevono una pubblicazione gratuita della loro opera.
E tutti gli altri? Anche coloro che non hanno vinto, ma che sono stati segnalati partecipano alla pubblicazione gratuita dei libri. La storia del bando è qui, in questo sito, tra i libri da sfogliare, tra le tante iniziative e nella volontà di dare spazio a chi ha cose interessanti da raccontare...
Un concorso con una storia straordinaria e il desiderio di promuovere e pubblicare i nuovi autori italiani, questo crediamo sia il concorso "Granelli di Parole".
Partecipa anche tu!


Home page | Informativa privacy | Comunica con noi
Granelli di parole - Casa Editrice Kimerik. Copyright 2017 - Tutti i diritti riservati